Con riferimento alla nota 15 aprile 2021 prot.n.9832 si comunica che questo Ufficio ha chiesto una dettagliata relazione alla Direzione del Centro per la Giustizia Minorile di Palermo in merito alla segnalazione di codesta Organizzazione Sindacale.
La predetta Direzione, con nota 19 aprile 2021 prot.n.6508, ha fatto presente che nei confronti del detenuto, che si è reso responsabile degli eventi accaduti presso l’I.P.M. di Acireale, è stato avviato un procedimento disciplinare ed è stata comunicata la notizia di reato alla competente Autorità Giudiziaria.
Per quanto attiene l’Agente coinvolto si evidenzia che la Direzione dell’I.P.M. d Acireale sta monitorando la situazione costantemente, impiegando il predetto Agente in posti di servizio che non sono a diretto contatto con il detenuto in questione.
Cordiali saluti.

Allegati:
Scarica questo file (Risposta_UIL_Palermo_signed.pdf)Risposta_UIL_Palermo_signed.pdf[ ]170 kB