polizia penitenziaria top

La revisione dei ruoli del personale delle Forze di Polizia è volta a realizzare un organico modello che migliori la funzionalità dell’organizzazione per rendere più efficace tutto il sistema, ai fini dell’espletamento dei compiti istituzionali. Il processo di revisione e di innovazione dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze di polizia, di cui al D. Lgs. 29 maggio 2017, n. 95, è coinciso - per la Polizia Penitenziaria - con la celebrazione del Bicentenario della Fondazione del Corpo, risalente alle Regie Patenti del 1817.

Le nuove insegne di qualifica del personale di Polizia Penitenziaria saranno contraddistinte dall’aquila di colore argento posta in rilievo sul fregio precedentemente utilizzato dagli Agenti di Custodia e che ha storicamente caratterizzato gli appartenenti al Corpo dagli inizi del ‘900 al 1955. L’Aquila stilizzata ha le ali abbassate, le zampe chiuse e la testa rivolta alla sinistra di chi guarda. Sul capo sarà adornata dalla corona turrita, personificazione simbolica della Nazione, che sovrasta anche lo Stemma araldico della Polizia Penitenziaria. L’Aquila riporterà sul cuore lo scudetto di colore blu con il monogramma “RI”, a testimonianza della persistenza delle finalità istituzionali del Corpo.

  • coccarda
  • dirigenti_polizia_penitenziaria
  • funzionari_polizia_penitenziaria
  • ri_aquila
  • ruolo_agenti_assistenti
  • ruolo_ispettori
  • ruolo_sovrintendenti

Simple Image Gallery Extended

 

 

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Contatore siti