polizia penitenziaria top

Nel tardo pomeriggio del giorno di PASQUA un detenuto di origini campane, ha aggredito con inusitata violenza, pari solo alla viltà ed alla gratuità del gesto, un Sovrintendente di Polizia
Penitenziaria. Il detenuto, da poco arrestato per reati comuni e già isolato dalla restante popolazione detenuta per aver aggredito durante la notte il compagno di cella, dopo aver chiesto ed ottenuto un colloquio con il Sovrintendente ha finto di voler porgere la mano al Poliziotto Penitenziario e approfittando della ridotta distanza, necessaria per il gesto di “pace”, ha scagliato un violento colpo al volto del Sovrintendente che è dovuto ricorrere alle cure del locale Pronto Soccorso - leggi qui il comunicato in pdf

Potrebbe interessarti anche:

Mercoledì, 15 Dicembre 2021 12:58

GDAP: 0464163 - Stato di agitazione personale di Polizia Penitenziaria C.C. Pesaro nota unitaria del 7.12.2021

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto