polizia penitenziaria top

Comunicato stampaROMA 16/03/2020“Capiamo il momento, comprendiamo gli sforzi del Governo e, naturalmente, ci stringiamo ancora attorno al Paese e, indefessi, continuiamo a fare la nostra parte. La Polizia penitenziaria, come ha ampiamente dimostrato nei giorni scorsi, non si tirerà mai indietro rispetto alla difesa della sicurezza e della libertà delle istituzioni democratiche. Tuttavia, pur registrando nel decreto Cura-Italia un sostanzioso passo in avanti rispetto alla bozza di ieri pomeriggio, permane l’insoddisfazione per quelle che appaiono come disattenzioni al settore”.

         Così Gennarino De Fazio, per la UILPA Polizia Penitenziaria nazionale, commenta il decreto-legge Cura-Italia, appena varato dal Consiglio dei Ministri. De Fazio, poi, entrando nel dettaglio, precisa: “mentre si teme che possano riprendere proteste e sommosse da parte dei detenuti, francamente, ci aspettavamo che il decreto Cura-Italia fosse anche 'Si-Cura-Italia', riservando particolare attenzione pure alle difficoltà che attanagliano da tempo le carceri e il Corpo di polizia penitenziaria. Come si è visto nei giorni scorsi, le carceri sono vere e proprie polveriere in cui ogni piccola scintilla può provocare una deflagrazione”.

         “Certo, non buttiamo via con l’acqua sporca anche il bambino – precisa il leader della UILPA PP –, riconosciamo che sono state recepite le nostre richieste rispetto agli stanziamenti per il lavoro straordinario e i servizi fuori sede espletati in questo periodo di emergenza pure sanitaria, così come quelle relative ai fondi per la sanificazione degli ambienti, ma reputiamo altresì indispensabile che almeno in fase di conversione del decreto vi siano risorse per assunzioni straordinarie ed equipaggiamenti, nonché misure a costo zero, come l’interpretazione autentica della disciplina per la gratuità del posto letto in caserma e l’introduzione di uno specifico reato che sanzioni chi aggredisca o minacci le Forze dell’Ordine trovandosi in stato di detenzione”.

          “Del resto – conclude De Fazio – unitamente alle Organizzazioni Sindacali che rappresentano la stragrande maggioranza degli operatori del Corpo di polizia penitenziaria, di nuovo ieri, abbiamo rinnovato una richiesta di incontro al Presidente del Consiglio Conte per esporre le nostre esigenze”.

Allegati:
Scarica questo file (Stampa - Decreto Cura-Italia.pdf)Stampa - Decreto Cura-Italia.pdf[ ]137 kB

Potrebbe interessarti anche:

Sabato, 12 Dicembre 2020 12:38

Comunicato stampa - ROMA 12/12/2020 – “Affetto da SARS-Cov-2, è deceduto stamani nel reparto Covid dell’ospedale civile di Maddaloni, dov’era ricoverato da circa un mese, un altro Poliziotto...

Venerdì, 13 Novembre 2020 22:57

Nota 9725 - positività al Covid di detenuto art.21 OP dopo il rientro da permesso ed escalation casi di positività tra il personale dipendente.Gent.mo Direttore, abbiamo appreso che presso la Casa...

Mercoledì, 13 Gennaio 2021 16:16

Come richiesto dalla UIL il DAP predispone campagna vaccinale.Dopo la nostra nota n. 9783 il DAP predispone  il piano vaccinale con la gdap n. 0011743.U del 13.01.2021 -  scarica qui i...

Mercoledì, 20 Maggio 2020 22:44

Si trasmette, per opportuna conoscenza, l'Ordine di Servizio 20 maggio 2020 n. 22, del Dirigente Responsabile per la Sicurezza Aziendale, con le misure di prevenzione del rischio cli contagio da...

Lunedì, 19 Ottobre 2020 16:21

gdap n. 0367755.U del 19.10.2020 - 

Venerdì, 08 Maggio 2020 16:28

E' intenzione dello scrivente avviare un utile tavolo di confronto con le rappresentanze di codeste 00.SS. sulla attuale e delicata situazione emergenziale, come già preannunciato nella riunione di...

Mercoledì, 01 Aprile 2020 01:57

Puntata di "Radio carcere: l'appello del Papa per evitare una tragedia nelle carceri e l'inerzia del Governo" di martedì 31 marzo 2020 , condotta da Riccardo Arena che in questa puntata...

Martedì, 31 Marzo 2020 12:20

COVID-19 e carceri - TG5 del 31.03.2020 ore 13.30

Martedì, 19 Maggio 2020 09:06

m_dgmc n. 0024289.U del 18.05.2020 - Decreto "rilancio" 14 maggio 2020- Permessi retribuiti ex art. 33 legge 104/92 - proroga incremento giornate per i mesi di maggio e giugno-Facendo seguito...

Venerdì, 16 Ottobre 2020 21:20

GDAP 035675 - Rischio contagio da COVID-19 al DAP

Lunedì, 17 Agosto 2020 08:58

Si comunica che in data di ieri 16 agosto e.a. è stato riscontrato un caso di positività al Covid 19 ad un dipendente della D.G.P.R. Sono stati immediatamente attivati tutti i protocolli sanitari....

Mercoledì, 01 Aprile 2020 09:44

Nota n. 9559 -  Con riferimento alle numerose categorie di dipendenti pubblici che, in questa situazione di gravissima emergenza sanitaria, sono costretti a recarsi sul posto di lavoro per...

Giovedì, 30 Aprile 2020 13:34

dgdap n. 0142645.U del  30.04.2020 - Con decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 convertito con legge 24 aprile 2020, n. 27 recante "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di...

Giovedì, 03 Settembre 2020 12:26

Carceri: Sulla gestione del Coronavirus importanti passi in avanti ROMA 03/09/2020 – “Importante cambio di rotta del DAP, sulla gestione dell’epidemia da COVID-19 negli istituti penitenziari, che,...

Giovedì, 16 Aprile 2020 21:10

RadioCarcere: "Covid19 e Carceri" - Mentre triplicano i contagi tra detenuti e agenti, la politica resta immobile. Ospiti: Giovanni Bianconi giornalista de il Corriere della Sera, Fabio...

Giovedì, 09 Aprile 2020 22:58

GDAP - 0117542 - In segno di vicinanza e sostegno al personale di Polizia penitenziaria che, su indicazione sanitaria, è tenuto a restare in quarantena o in isolamento domiciliare fiduciario nei...

Lunedì, 09 Novembre 2020 13:34

Nota n. 9718 - Gentile Direttore Generale, si è certi che la S.V., di cui è nota anche la non comune sensibilità, comprenderà almeno al pari di questa Organizzazione Sindacale quanto...

Mercoledì, 01 Aprile 2020 10:35

Coronavirus: la UILPA PP al TG4 - 01 aprile 2020 ore 12.00

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto