polizia penitenziaria top

Comunicato - Martedì 18 settembre si è nuovamente riunita la commissione vestiario per la formulazione di pareri in ordine alla qualità e funzionalità del vestiario presso il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria.  Preliminarmente si è discusso e analizzato lo stato di giacenza del vestiario nei magazzini locali, la commissione ha deliberato di sollecitare la Direzione Generale del Personale e delle Risorse per l'individuazione dei destinatari alla consegna del vestiario ancora in giacenza o provvedere alla restituzione per tutto quel personale oramai in quiescenza.

            Nel corso della riunione, il componente UIL ha rappresentato che a seguito dei continui tagli sui capitoli di bilancio ed all'attuale somma destinata che ammonta a € 8.200.000, appare impensabile voler garantire il giusto corredo vestiario per tutto il personale di Polizia Penitenziaria, pertanto, ha richiesto formalmente un intervento della commissione con i vertici Dipartimentali per far rivedere spese e previsioni di bilancio per avere a disposizione le giuste coperture finanziarie al fine di voler fornire al personale quanto previsto dal D.M. 10 dicembre 2014.

            La commissione all'unanimità ha ritenuto che i fondi disponibili non permettano di fornire le uniformi per tutto il personale in servizio, pertanto si necessita di un urgente incremento dei fondi a disposizione e nel contempo ha invitato il Capo del D.A.P.  a segnalare con imprescindibile necessità all'On. Ministro di tale situazione.

            Inoltre, ci è stato rappresentato dal responsabile SADAV l'impossibilità a voler reperire taglie n. 40/42/44 prospettando fin d'ora eventuali problematiche con i prossimi corsi di allievi agenti.

            Infine è stata mostrata ai membri della commissione la nuova sottotuta termica che andrà utilizzata nelle stagioni invernali sotto l'uniforme operativa estiva per sopperire alla carenza delle uniformi operative invernali a seguito del mancato superamento del collaudo previsto.

            Il Presidente nel chiudere la riunione, ha comunicato alla commissione che il prossimo incontro si terrà presso la sede del SADAV, sarà fatto un apposito studio da parte della commissione, su un “uniforme semplificata” che unisca minori costi per far fronte all'ormai decennale contenimento delle risorse.   F.to: Il Componente UILPA Polizia Penitenziaria della Commissione Vestiario,  Mauro Cirelli.

facebook icona twitter icona google icona whatapps icona

Contatore siti