polizia penitenziaria top

E' di oggi la notizia purtroppo, dopo topi e vermi, del rinvenimento di un scarafaggio presso la mensa agenti della Casa Circondariale di Vicenza.
Questa volta è toccato ad un agente in servizio, durante la pausa pranzo, ritrovarselo nel piatto di portata, e con grande stupore constatare che nel proprio piatto si trovava un bel scarafaggio.
Dopo gli incresciosi episodi delle settimane scorse, dove si era riscontrato la presenza di topi e vermi, scarse condizioni igieniche con conseguente intervento dell'ASL territoriale, a seguito denuncia della UIL Penitenziari, eccoci di nuovo alle prese con le stesse problematiche.
Signor Provveditore, ancora una volta Le chiediamo un immediato intervento, tramite ufficio preposto del VISAG, per mettere fine a questo stato di cose, prevedendo una disinfestazione dei locali con conseguente rispetto delle normative riguardante l'igiene e la salubrità di detti locali.
Per quanto sopra, si chiede con la massima urgenza di attivare ogni utile iniziativa finalizzata alla risoluzione del problema.
In attesa di riscontro, distinti saluti.

Allegati:
Scarica questo file (vicenza_245_29_10_2015.pdf)vicenza_245_29_10_2015.pdf317 kB

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto