polizia penitenziaria top

II sub-emendamento approvato dalla Commissione Bilancio della Camera dei Deputati, in data 14 dicembre, consentirà il riallinea mento del ruolo ordinario e speciale dei Commissari del Corpo di Polizia Penitenziaria. Non va sottaciuto l'impulso e il sostegno offerto dall'Amministrazione Penitenziaria, in concorso con le altre competenti strutture ministeriali nel corso del faticoso iter legislativo e la soddisfazione per l'obiettivo conseguito. Il risultato rafforza il convincimento di intensificare con maggiore consapevolezza il percorso di valorizzazione del personale di Polizia Penitenziaria nell'ambito di una riorganizzazione complessiva degli ordinamenti professionali che operano nel sistema penitenziario.
Con lo stesso impegno che è stato indirizzato all'approvazione del sub emendamento, rAmministrazione continuerà a essere attivamente presente e propositiva nella elaborazione di proposte al Tavolo di lavoro delle Forze di Polizia, istituito ai sensi dell'art. 8 della Legge 7 agosto 2015, n. 124 (Legge Madia).
I temi del riordino e del riallineamento all'interno del Tavolo confermano la pari dignità delle Amministrazioni presenti e l'interesse concreto, già affermati a quel Tavolo, per la valorizzazione degli organici degli ispettori, dei ruoli direttivi e in modo ancor più significativo della dirigenza della Polizia Penitenziaria.
In tale quadro l'Amministrazione auspica il sostegno anche delle Organizzazioni sindacali rappresentative del Corpo.

Allegati:
Scarica questo file (0422677.pdf)0422677.pdf325 kB

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto