polizia penitenziaria top

Si rappresenta che, in ragione del collocamento a riposo per limiti di età negli anni 2020 e 2021 di figure fondamentali per professionalità e competenze, la struttura tecnica del Servizio Informatico Penitenziario necessita di un tempestivo potenziamento mediante l'inserimento di nuove unità da affiancare al personale esperto già operante per il mantenimento dei livelli di efficienza e funzionalità dei vari applicativi che il SIP gestisce.
Per tale obiettivo è indetto apposito interpello per l'individuazione di 5 unità.
L'interpello è rivolto sia al personale del Comparto Funzioni Centrali che al personale del Comparto Sicurezza, in servizio presso questa sede centrale e nelle altre articolazioni penitenziarie della città di Roma, che abbia competenza nell'ambito delle seguenti aree:

  • sviluppo applicazioni in ambiente ]AVA;
  • supporto sistemistico in area LINUX e ]BOSS;
  • networking e sicurezza informatica;
  • sviluppo e supporto applicativo in materia di protocollo informatico e office automation;
  • sviluppo e supporto applicativo in materia di basi dati e gestione del datawarehouse;
  • sviluppo siti web in PHP e }ava;
  • attività di segreteria con competenze tecnico·informatiche.


II personale interessato, purché munito dei requisiti richiestì, può presentare apposita domanda allegando curriculum aggiornato e firmato. La selezione avverrà sulla base della valutazione dei curricula e all'esito di un
colloquio a cura di una apposita Commissione.

Allegati:
Scarica questo file (0354471.pdf)0354471.pdf639 kB

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto