polizia penitenziaria top

logo trasparente

facebook newemail icon png clipart backgroundwhatsappyoutube playtwitter

 

 

Accuse di tortura ad Ivrea - La UILPA PP sui TG Mediaset - “A meno di due settimane dalle misure cautelari per i presunti avvenimenti occorsi presso il carcere di Bari, apprendiamo di un’altra inchiesta, l’ennesima, condotta questa volta dalla Procura della Repubblica di Ivrea, e scattata nei confronti di ben 45 operatori fra appartenenti alla Polizia penitenziaria, direttori, funzionari e medici in servizio presso la casa circondariale cittadina e sempre per presunte torture, violenze e falso ideologico. Da donne e uomini dello Stato, riponiamo incondizionata fiducia nella magistratura e negli organi inquirenti, auspicando che facciano piena luce sull’accaduto e sperando che gli indagati riescano a dimostrare la correttezza del loro operato al di là di ogni ragionevole dubbio. Le ormai numerosissime inchieste, tuttavia, indipendentemente dagli accertamenti processuali che ne deriveranno, cristallizzano la totale disfunzionalità del sistema penitenziario e il persistente stato d’emergenza mai affrontato compiutamente”. Il comunicato stampa continua qui.

 

TG 4

 

TGCOM

 

L'INTERVISTA COMPLETA

Potrebbe interessarti anche:

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

 

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto