polizia penitenziaria top

Nota n. 9990 - Stanno pervenendo segnali di forte preoccupazione da parte degli Allievi impegnati nella frequenza del 179 ° Corso di formazione per l’accesso alla qualifica iniziale del ruolo degli Agenti e degli Assistenti del Corpo di polizia penitenziaria e correlate a presunte difficoltà che potrebbero impedire anche nel corrente mese di gennaio l’emissione dello statino paga e della retribuzione loro spettante.

            Nonostante il Corso di formazione abbia avuto inizio da circa tre mesi, difatti, gli Allievi predetti non hanno ancora percepito le competenze economiche, con gravi ripercussioni sui bilanci personali e familiari che diverrebbero ancora più pesanti perdurando nel mese in corso, anche in considerazione delle spese che non di rado hanno dovuto e devono sostenere per sottoporsi a tamponi diagnostici finalizzati ad accertare la negatività al COVID-19.

            Si prega pertanto la S.V. di voler intervenire per quanto di competenza onde assicurare, pure per il futuro, il puntuale riconoscimento delle spettanze economiche agli Allievi e a fornire urgenti informazioni in merito alla scrivente Organizzazione Sindacale.

            Nell’attesa, molti cordiali saluti.

Potrebbe interessarti anche:

Sabato, 23 Luglio 2022 09:52

Monza: Tensione alle stelle fra aggressioni ed emergenza sovraffollamento - Vedi allegato

Sabato, 04 Giugno 2022 14:42

Cremona, nuova protesta con incendio in carcere: 80 detenuti evacuati, due in ospedale - Servizio su Telecolor TG {youtube}https://youtu.be/ZpqjZYsdSr4{/youtube}

Sabato, 23 Aprile 2022 09:38

{youtube}https://youtu.be/hQDLOo1FszU{/youtube} Tra sovraffollamento e carenza di personale le carceri della Lombardia versano in condizioni disastrose. Fallimento del sistema penitenziario è la...

Sabato, 12 Marzo 2022 16:10

Comunicato stampa del 12 marzo 2022 - Carceri: Ancora un’evasione, questa volta a Como De Fazio (UILPA PP), basta con la politica degli struzzi Roma, 12 mar. – “In mattinata, un detenuto del carcere...

Giovedì, 10 Febbraio 2022 09:03

Comunicato stampa - ROMA, 10/02/2022 – “Questa notte è accaduto nel carcere di Monza. Un detenuto di origine tunisina, trentatré anni, avrebbe finito di scontare la pena nel dicembre del 2024, ha...

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto