polizia penitenziaria top

Nota n. 8675 -  Spiace, ma di certo non sorprende, rilevare come la materia dell’accesso al Gruppo Operativo Mobile stia assumendo contorni paradossali e l’Amministrazione penitenziaria stia persino superando – in negativo – sé stessa. 

 

Dopo quanto osservato con le note n. 8608 del 3 novembre 2017, n. 8669 del 27 febbraio u.s. e n. 8671 del 2 marzo 2018 e, in particolare, con la prima delle missive citate, in relazione all’interpello di cui in oggetto, bandito con nota n. 0092755 del 15 u.s. della S.V., non si possono non riproporre quasi integralmente tutte le questioni di cui alla prima delle missive dianzi richiamate (fatta eccezione per i destinatari).

Per di più, appare paradossale che, mentre per i ruoli diversi da quelli dei funzionari la procedura di selezione continui a espletarsi al di fuori (e in dispregio) dell’art. 8 del DM del 28 luglio 2017 (che, appunto, regola l’iter per quel personale) e si riesumi un PCD del 2011 (superato soprattutto dalla storia, prima ancora che dalla norma), per analogo interpello rivolto agli appartenenti alla Carriera dei funzionari solo in data 22 febbraio 2018 si sia fatto riferimento proprio al precitato art. 8 (estraneo ai funzionari).

Insomma, più che confusa e confusionaria, l’azione amministrativa condotta nel caso di specie sembra quasi studiata ad arte per confondere interessati e osservatori. Improbabile, altrimenti, infilare con tanta “coerenza” un così vasto rosario d’incongruenze.

Tutto ciò, peraltro, finisce col danneggiare persino l’immagine del GOM e degli operatori che al GOM sono adibiti e che disimpegnano egregiamente la loro opera con abnegazione, zelo ed elevatissima professionalità.

Nell’allegare la precedente corrispondenza, si invita nuovamente, pertanto, la S.V. a rivisitare l’intero argomento e a rivedere tutte le procedure per uniformarle al dettato normativo evitando così anche spiacevoli, quanto dispendiosi, contenziosi. Molti cordiali saluti. F.to: Il Segretario Generale Angelo Urso.

Potrebbe interessarti anche:

Giovedì, 10 Febbraio 2022 09:03

Comunicato stampa - ROMA, 10/02/2022 – “Questa notte è accaduto nel carcere di Monza. Un detenuto di origine tunisina, trentatré anni, avrebbe finito di scontare la pena nel dicembre del 2024,...

Sabato, 12 Marzo 2022 16:10

Comunicato stampa del 12 marzo 2022 - Carceri: Ancora un’evasione, questa volta a Como De Fazio (UILPA PP), basta con la politica degli struzzi Roma, 12 mar. – “In mattinata, un detenuto del carcere...

Sabato, 23 Aprile 2022 09:38

{youtube}https://youtu.be/hQDLOo1FszU{/youtube} Tra sovraffollamento e carenza di personale le carceri della Lombardia versano in condizioni disastrose. Fallimento del sistema penitenziario è la...

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto