banner congresso 2020 copy

Nota n. 9476 -   Gentile Presidente, com’è noto, a seguito dei danni subiti dall’edificio ospitante la Casa Circondariale di Camerino in conseguenza dei drammatici eventi sismici che nell’ottobre del 2016 hanno colpito parte del centro Italia, taluni appartenenti al Corpo ivi assegnati sono stati distaccati, senza oneri a carico dell’Amministrazione, presso gli II.PP. di Ancona.

            Peraltro, è altrettanto noto che i due territori, Camerino e Ancona, distano fra loro di oltre 100 km ed è necessaria più di un’ora e mezzo per percorrerli, con notevoli costi aggiuntivi a carico degli interessati, alcuni dei quali già colpiti, pure sotto il profilo economico, dai tragici eventi tellurici.

            Anche per tali ragioni, molti degli operatori di cui si discute, optano (rectius: si vedono costretti al) per il pernottamento in caserma, presso la struttura di “Barcaglione”.

            In questi giorni, causa l’annoso e tuttora irrisolto problema relativo alla pretesa del pagamento degli oneri accessori per l’utilizzo degli alloggi collettivi di servizio, la Direzione degli II.PP. starebbe per richiedere agli interessati il versamento di arretrati, appunto per oneri accessori, a decorrere dal dicembre 2016, per un importo medio di circa 40,00 euro mensili.

            Quanto sopra, al di là della più complessa e generale questione relativa alla dubbia legittimità della pretesa, di cui ci si esime dal dissertare in questa sede, sembra certamente inopportuno e probabilmente superabile in funzione della situazione contingente e del particolare disagio umano vissuto dagli operatori del Corpo “terremotati”, nonché dell’incidenza, correlata al numero delle unità di cui si discute, assolutamente esigua.

            Per quanto accennato, ci si rivolge alla Sua qualificata e cortese sensibilità affinché possano essere valutate e auspicabilmente adottate opportune misure finalizzate a consentire il pernottamento completamente gratuito (indipendentemente dall’assegnazione esclusiva del posto letto) agli appartenenti al Corpo più volte citati presso la caserma agenti del plesso penitenziario di Ancona Barcaglione.

            Nell’attesa di un cortese cenno di riscontro, molti cordiali saluti.

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto