polizia penitenziaria top

Nota n. 9540 -  Facendo seguito a precorsa corrispondenza relativa all’emergenza sanitaria che sta investendo il nostro Paese a causa dei focolai di nuovo coronavirus (covid-19), pur prendendo atto delle raccomandazioni organizzative della S.V. di cui alla nota m_dg.GDAP.22/02/2020.0061554.U e dell’unità di crisi costituita, non si conoscono i contenuti di eventuali disposizioni impartite alle Scuole di formazione e agli Istituti d’istruzione per il personale dipendente e, in particolare, per le sedi presso cui sono in atto corsi di formazione per Agente del Corpo di polizia penitenziaria.

            Dalle sedi appena citate, alcune delle quali site in regioni in cui si sono riscontrati i focolai del virus, pervengono segnali di forte preoccupazione sia legati alla circostanza che alcuni discenti sono impegnati in periodi di formazione on the job sia dal fatto che vi accedono numerosissime figure professionali, ivi compresi docenti la cui prima attività è quella di operatore penitenziario (Dirigente penitenziario o del Corpo, Funzionario, etc.) presso istituti penitenziari limitrofi e, dunque, sempre in territori colpiti dall’epidemia.

            Per quanto accennato, si prega la S.V. di voler impartire – ove non lo avesse già fatto – indispensabili e opportune direttive anche per le Scuole di formazione e gli Istituti d’istruzione notiziandone pure questa Organizzazione Sindacale.

            Nell’attesa, molti cordiali saluti.  

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto