polizia penitenziaria top

Notra nota 9599 - Istituti penitenziaria Ancona – Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione – art. 31 e segg., D.Lgs. 81/2008 e succ.modd.

Gentile Direttore Generale, anche a seguito della pandemia da CoV-SARS-2 che al colpito la comunità globale e, in essa, il nostro Paese, da ultimo con nota n. 0144747.U del 04 maggio 2020 la S.V. ha invitato le articolazioni centrali e periferiche del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, fra l’altro, ad “adottare una serie di azioni utili per integrare il documento di valutazione dei rischi (DVR) atte a prevenire il rischio di infezione da COVID – 19 nei luoghi di lavoro”.

Tuttavia, presso gli Istituti Penitenziari di Ancona non solo il documento di valutazione dei rischi (artt. 17 e 28, D.Lgs. 81/2008) non è stato aggiornato e integrato, ma ciò non appare neppure possibile attesa la mancata individuazione, sin dal lontanissimo ottobre 2017 (sic!) del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, come può evincersi dalla nota n. 13540 del 28 aprile 2020 della Direzione dei prefati istituti, che si allega in copia.

Peraltro, a nulla sembrano valse né le segnalazioni prodotte a livello territoriale dalla UILPA Polizia Penitenziaria, congiuntamente con altre OO.SS., né le sollecitazioni formalizzate direttamente dallo scrivente nel corso di riunioni convocate sul tema a livello centrale e alla presenza anche del Vice Capo del DAP, Cons. Roberto Tartaglia, e – persino – del Sottosegretario di Stato On. Vittorio Ferraresi.

Per quanto accennato, si invita la S.V. a voler cortesemente intraprendere le necessarie e opportune iniziative affinché, ex D.Lgs. 81/2008, presso gli II.PP. di Ancona venga immediatamente individuato il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e venga celermente aggiornato e integrato il Documento di Valutazione dei Rischi.

In mancanza, dopo aver infruttuosamente esperito, più volte e in diverse forme, tutti i passaggi endo-istituzionali, questa Organizzazione Sindacale non potrà esimersi – proprio malgrado, ma nel compiuto esercizio dell’inalienabile mandato conferitole dagli scritti – dall’avviare altre e più incisive azioni finalizzate alla risoluzione del problema e alla ricerca di eventuali inadempienze.

Nell’attesa, molti cordiali saluti.

 

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto