polizia penitenziaria top

Nota n. 9879 -  Gentile Presidente, stanno pervenendo preoccupate segnalazioni da parte di operatori del Corpo di polizia penitenziaria del ruolo degli Agenti e degli Assistenti correlate alla circostanza che, pur avendo appreso della favorevole deliberazione da parte della commissione di cui all’art. 82, DPR n. 82/1999, non avrebbero ancora ottenuto la formalizzazione del conseguente decreto di attribuzione della rispettiva ricompensa.  Atteso che le ricompense costituiscono titolo valutabile nell’ambito del Concorso interno per titoli e corso di formazione a 583 Vice Sovrintendenti del Corpo di Polizia penitenziaria, bandito con DDG 17 giugno 2021 e le cui domande dovranno essere prodotte entro il 21 luglio p.v., data entro la quale dovranno essere posseduti i titoli computabili, si fa cortese appello alla riconosciuta sensibilità della S.V. affinché le ricompense in parola possano trovare decretazione in tempo utile. Nell’attesa di un gentile cenno di riscontro, i più cordiali saluti.