polizia penitenziaria top

Nella giornata di ieri presso il DAP si è riunita la commissione per l'approvazione del progetto formativo del 173° corso allievi Agenti di Polizia Penitenziaria.

Il progetto rispecchia fedelmente quello realizzato per i precedenti Corsi ad eccezione della diminuzione delle ore riservate all'attività fisica per un sensibile aumento delle ore riservate alla gestione degli eventi critici e di contrasto alla radicalizzazione in carcere.

Il Presidente della Commissione (Vice Capo del DAP DEL GAUDIO) ha illustrato alcuni dati numerici: tutte le Scuole di formazione dell'Amministrazione dal 28 dicembre dovranno accogliere 1346 Allievi Agenti che inizieranno le attività formative l'8 gennaio. L'elevato numero di allievi ha indotto la divisione degli stessi in due gruppi che si alterneranno nei periodi di on the job anche per evitare di creare disagi per gli Istituti che non potrebbero assicurare l'accoglienza di un numero così elevato nelle attività di tirocinio.

La UIL ha fornito alcune considerazioni per sensibilizzare l'ufficio della formazione del DAP ed incrementare la collaborazione tra i formatori delle Scuole ed i trainer degli Istituti per rendere maggiormente proficuo tale periodo. A nostro avviso si tratta di una fase delicatissima che, se non svolta con la giusta efficienza, potrebbe creare un "danno" agli Allievi, col rischio di vanificare la bontà della formazione nelle Scuole.

Ulteriori proposte che sono emerse dal tavolo come la possibilità di far conseguire l'abilitazione alla guida dei mezzi del Corpo ai corsisti, l'incremento di materie tecnico-operative e l'utilizzo di libri di testo unici in tutte le scuole sarà valutata dall'Amministrazione per la realizzazione dei corsi futuri.

A margine della riunione la UIL ha sollecitato il Vice Capo del DAP a fornire una data di inizio del Corso da Vice Ispettore. Attualmente ci è stato riferito che le scuole dell'Amministrazione sono occupate dagli allievi Agenti, di conseguenza è stata richiesta la disponibilità alle altre FF.OO. e FF.AA. ottenendo riscontri negativi in quanto sono occupate dai vari corsi delle rispettive amministrazioni. Rimane in sospeso il riscontro dell'Esercito e se anch'esso sarà negativo si dovrà obbligatoriamente attendere il termine dei corsi delle Scuole dell'Amministrazione Penitenziaria che, termineranno nella prima settimana di luglio. Nel frattempo l'Amministrazione ha ribadito la volontà di trovare ogni utile soluzione per assicurare l'avvio del Corso citato.

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto