polizia penitenziaria top

Ha avuto luogo oggi pomeriggio al DAP la III riunione fra Amministrazione e OO.SS. nell’ambito della discussione complessiva sulla rideterminazione delle Dotazioni organiche del Corpo di polizia penitenziaria.

Presenti diversi componenti del Gruppo di Lavoro all’uopo nominato, il Capo del DAP si è collegato in video conferenza non avendo potuto raggiungere la sede romana.

Partendo dalle proiezioni e dai rilevamenti effettuati dal Gruppo di Lavoro sugli istituti campione, per come si era già convenuto, la UILPA Polizia Penitenziaria ha ribadito con forza che l’unico modello che è disposta a prendere in considerazione ai fini della fissazione del fabbisogno organico reale è quello denominato “ideal test” (che tiene conto delle particolarità di ogni sede, del carico effettivo di lavoro e dei diritti contrattuali degli operatori).

Su tale presupposto irrinunciabile, ha poi confermato la validità generale del metodo adottato, pur rilevando ancora alcuni aspetti da migliorare e altri da aggiustare.

In particolare, fra le molte variabili da considerare, è stata di nuovo sottolineata quella derivante dalle effettive presenze detentive che si riverberano direttamente sui carichi di lavoro, anche degli uffici, e degli NNTTPP.

 Proprio dei Nuclei Traduzioni e Piantonamenti, peraltro, la UIL ha sollecitato il riordino anche dal punto di vista normativo e la definizione specifica dei rispettivi organici.

Inoltre, la delegazione UILPA PP ha precisato che nella quantificazione degli organici non si può fare distinzione fra sezioni in funzione e altre in ristrutturazione (destinate comunque ad entrare in funzione), ma che quest’ultime vanno considerate come effettive; parimenti vanno già valutati i nuovi padiglioni, le nuove sezioni e i nuovi istituti la cui messa in opera dovrà essere sempre vincolata, per il futuro, all’aggiornamento delle dotazioni organiche.

In conclusione, il Capo del DAP ha rilasciato dichiarazioni che sono apparse sostanzialmente sulla stessa linea di principio.

La discussione è stata aggiornata al prossimo 23 luglio.

L’audio dell’intervento UIL è disponibile online.

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto