polizia penitenziaria top

Gentile Direttore, con riferimento alla nota n.16998 del 29/9/15, quale atto di riscontro alla nota prot. nr. 11/2015 del 23/9/2015 del Coordinamento Provinciale di Pisa, siamo a ribadire le nostre segnalazioni soltanto in parte ascoltate e rilevate da codesto Ufficio, infatti, per quanto di risulta, permane la principale situazione di pericolo per gli addetti alla vigilanza armata, il dover affrontare dopo un estenuante turno di notte, (solitamente per i meno fortunati, di 8 ore), in una realtà altamente complessa dovuta alla presenza massiccia di G.S. su più piani -vedi nota G.S- due o quattro ore di sentinella, attualmente al freddo (es. garitta 4 ancora senza un adeguata fonte di riscaldamento, e con le porte che non si chiudono), nonché camminamenti ancora totalmente al buio (si veda dalla sent.4 alla sent.3 e dalla sent.3 alla sent.2), ciò crea disorientamento, al punto da non distinguere la realtà dimensionale dell’ambiente circostante, dimostrato anche dal fatto
che risulta ancora difficile distinguere, riconoscere ed individuare il “cambio” o quant’altro si palesi sul muro.
Inoltre, la S.V converrà con la scrivente O.S, che nonostante la sostituzione delle linee elettriche nel recente passato, restano ugualmente linee, che necessitano di costante manutenzione, di riflesso è necessario effettuare la bonifica con pulizie approfondite delle zone unitamente alla sanitizzazione, sia delle garitte stesse sia dell’area circostante ad essa in virtù della presenza massiccia in loco (nonostante l’arrivo dell’autunno) di zanzare ed altri insetti volatori e striscianti.

Si invita quindi, codesta Direzione a porre in essere tutti gli opportuni interventi atti alla tempestiva tutela e salvaguardia degli ambienti di lavoro ai sensi della legge 81/2008 in materia di sicurezza del lavoro. In attesa di riscontro, cordiali saluti.

Allegati:
Scarica questo file (pisa_256_21_10_2015.pdf)pisa_256_21_10_2015.pdf211 kB

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto