polizia penitenziaria top

La nota della UIL al Direttore Generale del Personale - Giungono da più parti indiscrezioni di ogni genere relative all’avvio del corso di formazione in favore del personale di Polizia Penitenziaria vincitore del concorso interno per la qualifica di vice ispettore. Un concorso che, come noto, si trascina da oltre 10 anni per l’inerzia di un’amministrazione incapace anche solo di programmare per tempo e nei modi corretti le legittime aspettative del personale, ma finanche le esigenze di servizio, dato che il ruolo ad oggi piange una grave carenza.
E’ del tutto evidente che le voci predette non fanno altro che aumentare il senso di confusione già sottoposto a dura prova dal trascorrere degli anni e, perciò, auspichiamo che in questa fase la S.V. voglia fornire con cortese sollecitudine corrette e adeguate informazioni ai candidati. Appare utile sottolineare che molti di loro quando parteciparono al concorso probabilmente
non erano nemmeno sposati e oggi invece hanno figli già grandi, quindi sembra altrettanto logico pretendere che possono programmare la partecipazione al corso per tempo e senza creare particolari disagi in famiglia.

Nota 8597

E-Mail (@polpenuil.it)

Accedi a Aruba WebMail

La tua email con noi?
Clicca qui è gratis!

Qui le Istruzioni per l'uso

Notizie dal territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Elenco per istituto